fbpx

Phospholipids

Phospholipids: che cos’è?

Un fosfolipide è un tipo di molecola lipidica che è il componente principale della membrana cellulare. I lipidi sono molecole che includono grassi, cere e alcune vitamine, tra gli altri. Ogni fosfolipide è composto da due acidi grassi, un gruppo fosfato e una molecola di glicerolo. Quando molti fosfolipidi si allineano, formano un doppio strato caratteristico di tutte le membrane cellulari.

I fosfolipidi si trovano in alte concentrazioni in molte altre fonti animali e vegetali, come soia, girasoli, semi di cotone, mais e persino cervelli di mucca.

Phospholipids: perché viene utilizzato nei cosmetici e nei prodotti per la cura personale?

Sono utilizzati, tecnicamente come composti tensioattivi, ma anche come attivi cosmetici e modulatore della penetrazione cutanea. In cosmesi vengono utilizzate tre classi di fosfolipidi: fosfolipidi saturi e insaturi e monoacilfosfolipidi (liso-fosfolipidi).

Mentre l’uso di monoacilfosfolipidi è limitato all’uso tecnico come emulsionanti, l’uso cosmetico di fosfolipidi saturi e insaturi è molto più ampio. Questi ultimi sono usati come attivi; fosfolipidi ulteriormente saturi sono usati come composti tensioattivi, mentre i fosfolipidi insaturi sono adatti per migliorare la penetrazione della pelle.

I fosfolipidi possono agire anche come emulsionanti, disperdono le goccioline di olio in acqua in modo che l’olio e l’acqua non formino strati separati.

Non solo, essendo un componente fondamentale delle strutture cellulari rinforzano la pelle, fungono da vettore ed accelerano il rinnovamento cutaneo.

Phospholipids: è un ingrediente sicuro?

La relazione dei fosfolipidi con la nanotecnologia è evidente quando sono, ad esempio, usati come emulsionante in “nanoemulsioni” e come componente di “nano-liposomi”, con dimensioni delle particelle nella nano-gamma.

Le autorità di regolamentazione discriminano, tuttavia, tra le nanoparticelle che comprendono particelle solide non organiche non biodegradabili, con potenziale tossicità (sistemica) e trasportatori lipidici biodegradabili flessibili, rispettivamente, comprendenti, ad esempio, fosfolipidi non tossici  e che si sfaldano nella pelle .

Per tale motivo questo ingrediente risulta sicuro quando se miscelato con componenti che non risultano dannose, diversamente è bene ricordarsi che sono un vettore molto potente in grado di penetrare nella cellula portando con se gli altri elementi contenuti nel prodotto.

Ricerca prodotti Mostra tutto 2 risultati
Mostra i prodotti nelle CATEGORIE
Mostra i prodotti INDICATI PER
Ingredienti
N. prodotti per pagina
Prezzo da - a
Ordina per

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere sconti e promozioni! 🎉

Evviva! Ora sei dei nostri! ❤