Coumarin: che cos’è?

La cumarina è un solido bianco cristallino con un profumo dolce, vanigliato e ricco di nocciola. Quando altamente diluito, il profumo ricorda il fieno appena falciato.

La cumarina si trova naturalmente in un’ampia varietà di piante tra cui fava tonka, lavanda, levistico, trifoglio dolce giallo e woodruff.

Coumarin: perché viene utilizzato nei cosmetici e nei prodotti per la cura personale?

Nei prodotti cosmetici e per la cura della persona, la cumarina viene utilizzata nella formulazione di lozioni dopobarba, prodotti da bagno, bagnoschiuma, prodotti detergenti, idratanti, prodotti per la cura della pelle e prodotti abbronzanti.

Viene utilizzato per determinare la fragranza del prodotto.

Coumarin: è un ingrediente sicuro?

In Europa, la cumarina è inclusa nell’elenco delle sostanze “allergeniche”. La direttiva europea sui cosmetici richiede ai produttori di cosmetici e prodotti per la cura personale di indicare la presenza di determinate sostanze “allergeniche” nell’elenco degli ingredienti se sono presenti al di sopra di determinati livelli del prodotto (cfr. Allegato III).

La presenza di cumarina deve essere indicata nella lista degli ingredienti quando la sua concentrazione supera: 0,001% in congedo sulla pelle 0,01% in prodotti che vengono sciacquati dalla pelle

Visualizzazione di 3 risultati