Una come me.

Una come me.

Oggi ho deciso di accantonare per un momento i preparativi per l’imminente Pasqua, e dare spazio (anche se in estremo ritardo), alla lettera in versione integrale di una nostra lettrice. Perchè considero sia giusto dare voce ad una donna, una mamma, ma...