Pelle arrossataCi sono diversi motivi per cui la pelle può presentare arrossamenti. La maggior parte sono legati alla genetica o all’ambiente.

Per le persone che hanno la pelle chiara, sensibile, sensibilizzata o altamente reattiva, o rosacea, il rossore può essere un problema costante.

Alla vista rossa, al tatto calda, l’epidermide inizia (per fattori di diversa natura) lentamente a disidratarsi.

Gli arrossamenti possono essere gradualmente limitati o eliminati tenendo presente di:

  • optare per prodotti non aggressivi ma bensì lenitivi;
  • evitare l’acqua troppo calda e i lavaggi frequenti;
  • limitare il consumo di cibi che aumentano il calore corporeo;
  • ridurre l’esposizione ad agenti esterni (sole, vento, freddo) e le eccessive escursioni termiche;
  • utilizzare prodotti con protezione solare nel momento in cui ci si espone a sole (anche in città);
  • aumentare l’apporto di liquidi, di frutta e verdura;
  • nutrire e reidratare la pelle con prodotti efficaci ma allo stesso tempo delicati.

Visualizzazione di 2 risultati