Sphingolipids: che cos’è?

Qualsiasi membro di una classe di lipidi (costituenti liposolubili delle cellule viventi) contenente la sfingosina di aminoacidi alifatici organici o una sostanza strutturalmente simile ad esso

Tra gli sfingolipidi più semplici ci sono le ceramidi (sfingosina più un acido grasso), ampiamente distribuite in piccole quantità nei tessuti vegetali e animali. Gli altri sfingolipidi sono derivati ​​delle ceramidi.

Sphingolipids: perché viene utilizzato nei cosmetici e nei prodotti per la cura personale?

Funzionano come ingredienti per il ripristino e il condizionamento della pelle.

Per tale motivo è possibile trovarli in prodotti per l’igiene personale, in creme, sieri, trattamenti per la pelle e per i capelli.

Sphingolipids: è un ingrediente sicuro?

I componenti utilizzati nei prodotti per la cura della pelle sono in genere derivati da piante (il germe di grano è una fonte comune) o sono sintetiche; non ci sono ricerche che dimostrano che una delle forme è preferibile rispetto all’altra.

Visualizzazione del risultato