Microcrystalline cellulose: che cos’è?

La cellulosa è un componente naturale presente nelle pareti cellulari delle piante. Ci sono molti polimeri cellulosici modificati tra cui calcio carbossimetilcellulosa, carbossimetilcellulosa acetato butirrato, carbossimetil idrossietilcellulosa, acetato di cellulosa, acetato di cellulosa butirrato, gomma di cellulosa, acetato di cellulosa propionato, acetato di cellulosa propionato di carbato, succinato di cellulosa, idrossietilcellulosa di cetile, etilcellulosa, gomma idrolizzata di cellulosa, Idrossibutilmetilcellulosa, idrossietilcellulosa, idrossietil etilcellulosa, idrossipropilcellulosa, idrossipropilmetilcellulosa, metilcellulosa, idrossipropilmetilcellulosa acetato / succinato, metilcellulosa, metil etilcellulosa, metil idrossietilcellulosa, cellulosa microcristallina, succulente di cellulosa potassica e solfato di cellulosa di sodio che può essere utilizzato nei cosmetici e nei prodotti per la cura personale.

La cellulosa è un materiale derivato dalle piante. È una grande molecola composta da composti chimici relativamente piccoli chiamati monomeri. La cellulosa è composta da monomeri di glucosio e differisce leggermente dall’amido, anch’esso composto da monomeri di glucosio. Gli altri ingredienti di questo gruppo sono tutti polimeri cellulosici modificati.

Microcrystalline cellulose: perché viene utilizzato nei cosmetici e nei prodotti per la cura personale

Le seguenti funzioni sono state segnalate per questo ingrediente:

  • abrasivo;
  • assorbente;
  • antiossidante;
  • legante;
  • emulsionante;
  • stabilizzatore;
  • filmante;
  • emolliente;
  • viscosizzante.

Questi ingredienti di cellulosa possono essere utilizzati in prodotti cosmetici e per la cura personale, compresi prodotti per il bagno, prodotti per capelli, trucco per occhi e viso, prodotti per la cura della pelle e prodotti per la rasatura.

Microcrystalline cellulose: è un ingrediente sicuro?

Non sono stati dimostrati effetti significativi sullo sviluppo o sulla riproduzione. Studi di irritazione oculare e dermica hanno dimostrato che i derivati ​​della cellulosa erano minimamente irritanti per gli occhi e non irritanti per la pelle leggermente irritante quando testati a concentrazioni fino al 100%. Non è stata dimostrata alcuna attività mutagena di questi ingredienti.

Visualizzazione del risultato