fbpx

Creme di Venere ha definito le routine di bellezza giornaliere/periodiche che potranno aiutarti a risolvere quei piccoli grandi problemi che presenta la tua pelle. Cercando di mantenere questi piccoli ma importanti gesti costanti nel tempo potrai ridare nuova freschezza e luminosità al tuo viso ed al tuo corpo.

“Le abitudini sono forme concrete del ritmo, sono la quota di ritmo che ci aiuta a vivere.” (Julio Cortázar)

Bellezza viso

Che il tuo viso presenti una pelle secca, grassa, acneica o segnata dal tempo comunque sia le operazioni da effettuare sono sempre le stesse, l’unica cosa che cambierà sarà il trattamento finale specifico a seconda delle diverse esigenze. Iniziamo quindi a vedere che cosa con costanza  dovete fare sul vostro viso regolarmente per esaltarne la bellezza e la freschezza:

  • Innanzitutto è necessario detergerlo MATTINA E SERA, per fare ciò potete utilizzare applicandolo su un dischetto di cotone il detergente al latte d’asina.
  • Dopodiché nel caso in cui stiate per coricarvi applicherete il nostro Gel Plus 98% alla bava di lumaca, diversamente per idratare al meglio la pelle di prima mattina la crema più idonea al vostro viso (un’idratante o un’antirughe).
  • Se avete una pelle con particolari problemi (acne/psoriasi), ogni due giorni effettuate una delicata esfoliazione utilizzando il bozzolo del baco di seta, diversamente questa operazione può essere effettuata settimanalmente.
  • Per coloro che volessero ottenere un viso di “porcellana”, giornalmente si consiglia il lavaggio con il sapone e la maschera Uguisu no Fun. Questo rimedio è inoltre particolarmente indicato per coloro che presentano macchie della pelle piuttosto accentuate.

Idratazione Corpo

Per avere una pelle morbida, elastica e vellutata il consiglio che possiamo darvi è il seguente:

  • Immergetevi in acqua calda, dopo aver disciolto le scaglie di sapone al latte d’asina. Si consiglia un’immersione di almeno 10 minuti.
  • Procedete alla detersione utilizzando il bagno doccia al latte d’asina.
  • Asciugate delicatamente la pelle.
  • Potete procedere applicando il latte corpo della stessa linea, o se la pelle è particolarmente secca, squamata, disidratata puntate sull’olio di Emu.

Smagliature Corpo

Le smagliature sono causate da un cedimento strutturale della pelle, la pelle si “strappa”, non è abbastanza elastica. Il primo passo quindi è sempre detergerla con prodotti che siano altamente nutrienti ed elasticizzanti come il latte d’asina. Il secondo passo è massaggiare la parte fin a completo assorbimento con un prodotto che permetta di ridurre questi inestetismi.

Due ottimi prodotti a tal proposito sono il gel alla bava di lumaca e l’olio Emu. Il gel ha il vantaggio di essere fresco e di rapido assorbimento, non unge così come fa l’olio. Anche qui si potrebbero alternare i due prodotti: di sera olio Emu, di giorno prima di indossare i vestiti il gel (così sarete accompagnati da una sensazione di freschezza e non ungerete gli abiti!).

Bellezza mani

Le mani sono soggette non solo agli agenti esterni ma spesso risultano secche e irritate per averle esposte ai detersivi nel fare le pulizie domestiche.

Quindi almeno settimanalmente consigliamo un maniluvio con scaglie di sapone al latte d’asina, e giornalmente se già utilizzate i bozzoli del baco da seta e conservate l’acqua del baco, potreste vaporizzare quest’ultima sulle mani, lasciarle asciugare all’aria e procedere alla stesura della crema.

Se non sono eccessivamente infiammate, secche e screpolate potreste optare per la crema mani al latte d’asina, diversamente il nostro consiglio è di utilizzare la crema viso strong alla bava di lumaca o il gel stesso!

Piedi

Anche per i piedi almeno settimanalmente un bel pediluvio non può mancare, e come per le mani andremo ad utilizzare sempre le scaglie di sapone. Giornalmente ci prenderemo cura di loro utilizzando una crema corpo al latte d’asina o una crema alla bava, o nel caso di callosità accentuate, alluce valgo e piedi molto rovinati con l’olio Emu.

Capelli

I capelli a seconda della loro natura andrebbero lavati ogni due giorni se grassi, ogni tre giorni se secchi. Si consiglia sempre di non utilizzare prodotti aggressivi perché andrebbero ad irritare la cute dando poi fenomeni di forfora o dermatiti.

La linea shampoo/balsamo al latte d’asina è la più indicata. Terminato il lavaggio consigliamo nei periodi di maggior caduta (in genere primavera/autunno) di procedere all’applicazione prima dell’asciugatura dell’olio di crisalide. In caso di caduta di capelli pronunciata e costante trattare i capelli con l’olio Emu.

Labbra

Non c’è nulla di più fastidioso delle labbra screpolate e secche. Vi sono due alternative: il burrocacao al latte d’asina o la crema alla bava di lumaca. Provare per credere!