fbpx

Giorno, notte, idratante, schiarente, astringente, lenitiva, levigante, elasticizzante, antirughe, rassodante, riequilibrante, riempitiva, volumizzante: ma che confusione! Partiamo dal principio: perchè utilizzare una crema per la pelle?

“Se non sei confuso, non stai prestando attenzione.” (Tom Peters)

PERCHÉ LA PELLE É UN ORGANO

Se vi dicessero che per il corretto funzionamento del vostro cuore, per il mantenimento di ossa e muscoli dovete attenervi ad una sana equilibrata dieta ed addizionare integratori al vostro regime alimentare lo fareste? Sì.

E sapete perchè? Perchè siete consapevoli che sono organi di vitale importanza per la vostra sopravvivenza ed il vostro benessere.

Ma la pelle la si dimentica sempre. Viene bistrattata, considerata un accessorio aggiuntivo. Se non si presentano patologie conclamate e fastidiose non viene sufficientemente curata.

Eppure anche lei è un organo. Il più esteso. Presenta una superficie di circa 1,5-2 m², ha un peso che varia dai 15 ai 17 kg ed uno spessore compreso tra 0,5 e 5 mm.

PERCHÉ LA PELLE VI DIFENDE

La pelle presenta una lunga serie di funzioni: regola la traspirazione cutanea e l’equilibrio salino, regola la termoregolazione corporea, sintetizza la produzione di vitamina D (importantissima per la costituzione ed il mantenimento dell’apparatro scheletrico), assorbe sostanze e secerne materiali di scarto.

Non solo: permette di identificarci nel mondo. Determina il nostro aspetto tramite colore, trofismo ed elasticità.

Ha un ruolo anche nell’interazione con le persone che ci circondano: l’epidermide con il rilascio di feromoni caratterizza il nostro odore.

A volte ci permette di identificare la presenza di disturbi patologici o psicologici: se vi svegliate una mattina ed il viso è particolarmente giallognolo due domande penso ve le facciate!

Ma soprattutto la pelle ha un’importante funzione: è il primo strumento di difesa del nostro organismo.

RICORDATEVI CHE LA PELLE É LA VOSTRA PRIMA BARRIERA

Proprio così. L’epidermide è il primo meccanismo di difesa che il vostro corpo ha nei confronti dell’ambiente che vi circonda.

Innanzitutto agisce meccanicamente: protegge dagli agenti esterni, dalle temperature elevate o bassissime gli altri organi. Attutisce eventuali colpi che potrebbero danneggiare le viscere.

Ma non solo, la sua linea di difesa si attiva anche chimicamente. Rivestita dal film idroacidolipidico è in grado tramite le sostanze che lo compongono di limitare lo sviluppo di microrganismi patogeni. Il sebo che costituisce quest’ultimo presenta infatti spiccate proprietà antibatteriche.

La pelle presenta inoltre una ricca flora batterica “residente” che  produce sostanze antibiotiche ed ostacola l’ingresso di agenti patogeni.

Garantisce tramite il processo di generazione della melanina un primo naturale filtro solare in grado di ridurre l’energia trasmessa dai raggi UVB.

LA PELLE VI DIFENDE MA A VOLTE É LEI A DOVER ESSERE AIUTATA

Acqua, vento, sole, freddo, malnutrizione, scarso apporto idrico, farmaci, malattie sistemiche, patologie, stress, alcool, fumo e così via.

Non vi sembra di pretendere un pò troppo? A quante cose deve pensare la vostra pelle? Sottoposta ad un esubero di lavoro, pronta in ogni istante a rigenerarsi ed a proteggervi ad un certo punto collassa.

L’epidermide potrà diventare a questo punto grigia, spenta, secca, squamata, arrossata, avvizzita, irritata, acneica, invecchiata, senescente, rilassata.

E voi cosa avete fatto per aiutarla e proteggerla? Ve lo siete chiesto invece di lamentarvi tanto?

MAGARI BASTAVA SOLO UN PICCOLO ACCORGIMENTO: UNA CREMA

Detersione a parte (il primo step per rendere pronta la pelle ai trattamenti cosmetici), un ruolo fondamentale lo riveste l’applicazione di una buona crema.

Non sempre l’organismo riesce a produrre le sostanze necessarie a ricoprire il reale fabbisogno cutaneo. Sarà per questo opportuno ricorrere a supporti esterni ad uso locale (creme, gel, sieri).

Verificando innanzitutto quali siano le reali esigenze della pelle e definendone zona, maturità e struttura.

Una crema può essere utilizzata anche in via preventiva: un prodotto dalla formulazione fresca e leggera, non oleoso, di rapido assorbimento, con proprietà idratanti è sicuramente idoneo per qualsiasi tipo di pelle.

 

E ora vi interrogo… Chi non ha ancora una crema nel proprio beauty? Ehi tu… ti ho visto lì dietro.. non ti nascondere! 😉

 

E tu? Utilizzi formulazioni in crema? Sicuro siano quelle corrette? Ti serve un consiglio? Scrivimi qui sotto!