Per superare i colpi della vita: 5 suggerimenti per la tua resilienza

Ci è giunta in redazione una lettera di una ragazza che ci chiede se abbiamo consigli per superare i colpi della vita. Non so se siamo le persone più adatte per fornire suggerimenti, ma proveremo a fornirle qualche spunto. Ecco cosa ci scrive questa nostra lettrice:

“Ciao, sono Elena! Mi piace tantissimo leggervi, avete grinta. Mi sono chiesta se vi è mai capitato nella vita di subire colpi duri e se avete qualche consiglio da dare a chi si vede in un tunnel senza via di uscita. Ho perso oramai la speranza che le cose possano avere il lieto fine delle favole che sin da bambine ci leggono i nostri genitori… Spero possiate spronarmi a ritrovare la luce!” (Elena C. – Perugia)

Ci proviamo ad aiutarla? Ci consultiamo tra noi per capire quali sono i trucchi che mettiamo generalmente in atto e poi cerchiamo di risponderle…

“Tutta la varietĂ , tutta la delizia, tutta la bellezza della vita è composta d’ombra e di luce.”

 – Lev Tolstoj

 

1. Per superare i colpi della vita accetta e onora le tue emozioni.

Anche le situazioni difficili hanno uno scopo e un significato. Quando affrontiamo momenti difficili, è facile giudicare noi stessi molto duramente per le emozioni che proviamo. Le nostre reazioni sono normali, anche se possono essere complicate o dolorose. Tuttavia, far uscire fuori le emozioni non significa necessariamente cedere al caos.

Dobbiamo imparare ad abbracciare le nostre emozioni, accoglierle con compassione e riconoscere che anche queste situazioni hanno uno scopo e un significato. Cerca di guardare alle difficoltà come ad una sfida che puoi superare. Non permettere alla tua mente di vivere nell’ansia, ma guarda avanti sempre con speranza ed entusiasmo.

Per superare i colpi della vita accetta e onora le tue emozioni

2. Emula il tuo eroe interiore.

Trova un modello da imitare, qualcuno che ritieni sia stato in grado di superare le avversitĂ . Mentre cerchiamo di affrontare le nostre sfide, abbiamo bisogno di modelli da imitare che ci inspirino. Prendi in esame persone che hai ammirato per la loro resilienza ed il loro coraggio ed immagina come siano riuscite a superare le avversitĂ .

Forse è un parente, un amico o un’icona storica che hai letto sui libri. Trova degli esempi positivi da prendere in considerazione e tratta quelle persone come la tua guida interiore. Sei capace di fare altrettanto.

3. Abbraccia l’incertezza.

Ricorda che non sempre è possibile prevedere l’esito di una situazione e quindi devi imparare a vivere con l’incertezza. La vita può essere piena di sorprese. Noi esseri umani tendiamo a cercare di dare un senso e prevedere l’esito delle situazioni. Ci sentiamo meglio quando abbiamo la certezza che le cose andranno bene. Ma devi capire che ci sono cose che non possiamo controllare.

Devi proiettare la tua mente al di là della paura e dell’incertezza e mantenere un atteggiamento curioso e aperto piuttosto che angosciato. La verità è che in realtà non sappiamo cosa può succedere. Lascia andare la presa e sii pronto ad affrontare l’imprevedibilità della vita con fiducia.

3. Abbraccia l’incertezza.

4. Prenditi cura di te stesso.

Ci sono tante persone che dipendono da noi ogni giorno. E’ importante prenderci cura degli altri, ma non dobbiamo dimenticarci di prenderci cura anche di noi stessi. Se sei sopraffatto dal carico di responsabilità, ricorda che puoi solo prendere decisioni saggie, fare cambiamenti positivi ed essere un vero esempio per gli altri se sei in buona salute emotiva.

Quindi prenditi del tempo per te stesso, stabilisci delle prioritĂ  e fai qualcosa che ti piace ogni giorno, per ricaricare le tue energie e tenere alto il tuo spirito. Impara a conoscere le tue necessitĂ  ed esigenze e sviluppa strategie per prenderti cura di te.

5. Cerca aiuto.

Non hai bisogno di affrontare tutto da solo, cerca aiuto e supporto dalle persone care. Chiedi loro consigli, condividi i problemi e trova le soluzioni insieme. Parlare di ciò che stai affrontando ti aiuterà ad elaborare le tue emozioni e ti sentirai più forte. Puoi anche trovare un terapista o un consulente che possa aiutarti a progettare un piano per andare avanti. Ricorda che contare sugli altri è una parte raccomandata del processo di guarigione.

Ricorda che, anche se le tue sfide possono sembrare insormontabili, con il tempo puoi imparare a gestirli in modo piĂą sano. Non arrenderti mai, continua ad andare avanti ed evolverti, e mantieni sempre una mentalitĂ  positiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X