fbpx

Sono le 17.00: è l’ora delle gallocatechine! Che cosa sono? Indovinate un pò…

“Indovinare prima di dimostrare. Devo ricordarvi che è che è così che avvengono tutte le scoperte più importanti.” (Henri Poincaré)

Che cosa sono le gallocatechine?

L’epigallocatechina gallato (EGCG) è un composto vegetale unico che ottiene molta attenzione per il suo potenziale impatto positivo sulla salute.

Formalmente noto come epigallocatechina gallato, l’EGCG è un tipo di composto vegetale chiamato catechina. Le catechine possono essere ulteriormente classificate in un gruppo più ampio di composti vegetali noti come polifenoli.

EGCG dove si trovano?

Le gallocatechine sono principalmente conosciute per essere il principio attivo più importante presente nel tè verde.

In effetti, i numerosi benefici per la salute associati a questa bevanda sono generalmente attribuiti all’alto contenuto contenuto di EGCG.

Sebbene le catechine si trovino principalmente nel te’ verde, sono assimilabili, anche se in quantità inferiori, in altri alimenti, quali:

  • the: oltre alla precedente tipologia, anche the bianchi, oolong e neri;
  • frutta: mirtilli rossi, fragole, more, kiwi, ciliegie, pere, pesche, mele e avocado;
  • noci pecan, pistacchi e nocciole;

Le gallocatechine sono quelle maggiormente studiate ed efficaci ma esistono anche epicatechina, epigallocatechina ed epicatechina 3 gallato.

Offrono offrire benefici simili ma sono naturalmente maggiormente presenti nei seguenti alimenti:

  • vino rosso;
  • cioccolato fondente;
  • legumi;
  • la maggior parte della frutta.

Proprietà delle gallocatechine.

Genericamente si potrebbe dire che l’EGCG riducono l’infiammazione, favoriscano la perdita di peso e aiutino a prevenire le malattie cardiache e cerebrali.

Volendo approfondire il meccanismo di azione si può dire che le gallocatechine e le altre catechine agiscono come potenti antiossidanti andando a proteggere dai danni cellulari causati dai radicali liberi.

Riducendo l’infiammazione possono prevenire alcune condizioni croniche, tra cui malattie cardiache, diabete e alcuni tumori.

L’EGC esiste naturalmente in diversi alimenti a base vegetale, ma è anche disponibile come integratore alimentare solitamente venduto sotto forma di estratto.

Benefiche per il cuore.

Le ricerche evidenziano come le catechine presenti nel tè verde possono supportare la salute del cuore riducendo la pressione sanguigna, il colesterolo e l’accumulo di placca nei vasi sanguigni riducendo i fattori di rischio per le malattie cardiache.

Vuoi perdere peso: sorseggia a volonta the verde!

Le gallocatechine possono anche favorire la perdita di peso, specialmente se l’assunzione avviene in combinazione alla caffeina presente naturalmente nel tè verde.

Alcune ricerche a lungo termine hanno rilevato che il consumo di circa 2 tazze the verde al giorno sono associata a una riduzione del grasso corporeo e del peso.

Tuttavia, i cambiamenti nel peso o nella composizione corporea non sono costantemente osservati quando l’EGCG viene assunto senza caffeina.

The verde a volontà per avere… una memoria da elefante!

Le catechine presenti nel te’ verde possono svolgere un ruolo importante nel migliorare la funzione delle cellule neurologiche e prevenire le malattie degenerative del cervello.

In alcuni studi, le iniezioni di EGCG hanno migliorato significativamente l’infiammazione, nonché il recupero e la rigenerazione delle cellule neurali nei topi con lesioni del midollo spinale.

Inoltre, numerosi studi osservazionali sull’uomo hanno trovato un legame tra una maggiore assunzione di tè verde e un ridotto rischio di declino del cervello correlato all’età, nonché il morbo di Alzheimer e il morbo di Parkinson.

Sono in via di sviluppo tutt’ora ulteriori ricerche per capire meglio se le gallocatechine possono effettivamente prevenire o curare le malattie degenerative del cervello nell’uomo.

Gallocatechine a volontà per restare giovani e belli!

L’alta efficacia delle EGCG presenti nel thè verde è stata anche tenuta in considerazione nella formulazione dei prodotti cosmetici dedicati alla rigenerazione della pelle ed ai trattamenti antiage.

Il tutto a fronte proprio della capacità di contrastare attivamente il rilascio di radicali liberi, prima causa di invecchiamento precoce della pelle.

Io ci ho messo il thè verde… Chi ha portato i biscotti oggi? 😘

Arriveranno (presto o tardi) i primi freddi? Quali sono le bevande che amiate sorseggiare durante l’inverno? Sono più salutiste o più golose e caloriche? Sono curiosa… Scrivetemelo qui sotto!